NoticiasNotizie caldePro SportsSki resorts

HAMISH MCNIGHT IL SUCCESSO CON LA MEDAGLIA OLIMPICA ED IL LANDING BAG

By 9th Maggio 2019 No Comments

Quando si tratta di snowboard e sci, la paura di infortunarsi può impedire agli atleti di raggiungere i massimi livelli e ai principianti di provarci.

Tuttavia, l’allenatore del team snowboard freestyle per la Gran Bretagna, Hamish McKnight, ha scoperto un prodotto che non solo ha contribuito a raggiungere il successo olimpico nel 2018, ma potrebbe aver rivoluzionato gli sport sulla neve per sempre.

Team GB’s X BigAirBag®

All’inizio di dicembre 2017, Hamish ha collaborato con il nostro team nel quartiere generale BigAirBag®.

Hamish ha dichiarato: “Per un po ‘ di tempo avevo immaginato la creazione di un unico ambiente con un gonfiabile che poteva dare vita ad un addestramento a rischio ridotto per atleti di alto livello e atleti in via di crescita : tutti insieme”.

“A differenza di altri produttori di airbag di atterraggio in Cina o altrove, BigAirBag® è stato in grado di discutere molto apertamente il design e l’utilizzo del prodotto con me.”

“Innanzitutto BigAirBag® ha avuto la giusta esperienza per comprendere il mandato del prodotto e ha potuto progettare qualcosa di adatto a presentarmi. Da lì, abbiamo confrontato questo con i progetti esistenti su cui avevo lavorato e ho raggiunto alcuni compromessi collettivamente. Per tutto il tempo abbiamo lavorato avanti e indietro per e-mail e abbiamo fatto in modo di tenere d’occhio i costi, quindi il progetto è rimasto in un budget realistico senza particolari incrementi”.

Il risultato finale è stato il BigAirBag® LANDING, un atterraggio gigantesco di 55 × 22 metri posato sotto un salto di dimensioni olimpiche per il Team GB da utilizzare in preparazione delle Olimpiadi invernali del 2018 a Pyeongchang, Corea del Sud. Questo ha permesso  agli atleti molto spazio per prendere il tempo sufficiente per  perfezionare le proprie manovre prima dell’inizio dell’evento principale.

Tuttavia, la creazione del prodotto su misura BigAirBag® LANDING per Hamish e la propria squadra è stata solo metà della battaglia. La vera sfida è stata trascinare 6,5 tonnellate di PVC attraverso le fredde montagne innevate fino al Mottolino Snow Park a Livigno, in Italia.

Tuttavia il nostro equipaggio BigAirBag® ha lavorato instancabilmente con lo staff di Mottolino per renderlo un successo.

L’implementazione di questa soluzione si è rivelata immediatamente uno strumento di formazione essenziale nel testare nuove manovre e migliorare tecnicamente quelle esistenti con il Team GB senza dover perdere tempo nel  familiarizzare con il set-up.

Infatti, Billy Morgan lo ha sfruttato a proprio favore per esercitarsi e gli ha permesso di vincere una medaglia di bronzo nell’evento Big Air dello snowboard. Una prodezza che gli è valsa il riconoscimento di essere il primo maschio in assoluto della Gran Bretagna a vincere una medaglia olimpica sulla neve.

QUALI SONO I VANTAGGI CON IL

BIGAIRBAG® LANDING?

Non si può prescindere dal fatto che lo sport freestyle di alto livello è molto pericoloso e molti atleti si infortunano quotidianamente.

Il problema è che il più grande fattore limitante nella progressione dello sport o di qualsiasi individuo è l’esposizione a questi rischi.

Hamish e il team GB hanno avuto molta esperienza nell’utilizzo di vecchi sacchi di atterraggio di diversi modelli. Tuttavia, ha affermato che il tentativo di raggiungere ” l’airtime e la traiettoria di volo richiesti su un airbag il cui atterraggio avveniva in piano era una sfida e le inevitabili forze scatenate in fase di atterraggio stavano mettendo a dura prova gli atleti che si allenavano nella ripetizione”.

Questo è emerso quando Hamish si rivolse a noi per il nostro supporto e competenza.

La bellezza della tecnologia BigAirBag® LANDING è che consente un reale feedback cinestetico su manovre e traiettorie reali e di dimensioni reali.

Hamish ha dichiarato: “Fondamentalmente, avere accesso a un atterraggio a rischio ridotto come questo nella maggior parte dei giorni di allenamento ci ha permesso di rivalutare completamente il processo di coaching. Gruppi più numerosi di atleti sono in grado di allenarsi in modo autodeterminato e possono trasferire molto velocemente le loro abilità acquisite a un salto reale. ”

“L’esperienza di apprendimento impone inevitabilmente agli atleti di fallire e nel nostro sport che normalmente significa farsi del male. Non più. È possibile commettere un errore quasi catastrofico su un salto e allontanarsi sorridendo”

IL FUTURO È ORO

Basandosi su Billy Morgan e sul resto del successo record della squadra GB al PyeongChang 2018 Winter è una questione di colpire mentre il ferro è ancora caldo

Hamish non solo riconosce il potenziale del BigAirBag® LANDING come un modo per generare più future medaglie, ma anche come un’opportunità per migliorare il profilo degli sport sulla neve nel suo complesso:

“Ora abbiamo un prodotto che consente a noi e ai nostri partner resort di Mottolino di collaborare con altri team e club nazionali per costruire e ampliare ulteriormente il nostro ambiente di formazione. Guarderemo sempre al futuro a ciò che può essere fatto in futuro “.

Leave a Reply